Tour SUDAFRICA



dal 28 ottobre al 6 novembre 2018 (10 giorni)

Il Sudafrica è come un museo a cielo aperto, per l'incredibile varietà dei territori e della natura, per l'interazione tra culture, per le testimonianze dei periodi storici diversi, dall'affermarsi delle prime forme di vita sulla Terra fino ai giorni nostri. Nel Paese delle metropoli modernissime, come Johannesburg, vivono anche i boscimani, discendenti diretti dei più antichi abitanti dell'Africa australe, all'estremità meridionale del Kalahari. Qui si è sedotti dagli odori e sapori dei mercati delle spezie e dall'eleganza vittoriana dei quartieri antichi di Cape Town e rapiti dall'immensità dei due oceani che lambiscono il Sudafrica.

 Scarica la brochure e la locandina.

1° giorno, domenica 28 ottobre 2018

ALTO ADIGE - MILANO MALPENSA - JOHANNESBURG

Ritrovo dei partecipanti e trasferimento in pullman G.T. per l'aeroporto di Malpensa. Disbrigo delle formalità d'imbarco cui seguirà la partenza con volo di linea per Johannesburg. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno, lunedì 29 ottobre 2018

JOHANNESBURG - PRETORIA

PRETORIAPRETORIA

Arrivo Johannesburg, incontro con la guida locale parlante lingua italiana e trasferimento in pullman all'hotel a Pretoria (60 km), sistemazione nelle camere assegnate e giro della città. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno, martedì 30 ottobre 2018

PRETORIA - MPUMALANGA (450 km)

NDEBELENDEBELE

Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per il Mpumalanga. Viaggeremo nella regione, situata a est di Johannesburg, che confina con il parco Kruger. Sono innumerevoli i punti panoramici al suo interno, caratterizzato da varie alture e una rigogliosa vegetazione. La sua particolare configurazione orografica ha portato la formazione di elementi caratteristici quali il Blyde River Canyon, terzo al mondo per estensione o le caratteristiche erosioni calcaree di Bourke's Luck Potholes. Di grande effetto il panorama che si gode da God's Window, vera finestra sulla piana sottostante, situata a un'altezza di oltre 1.800 metri, luogo spettacolare che ha dato nome alla zona. Da non scordare Pilgrim's Rest, antica cittadina mineraria della fine del secolo scorso, perfettamente restaurata, resa un vero e proprio museo a cielo aperto. Letteralmente „luogo dove sorge il sole“ è punteggiata dai numerosi villaggi Ndebele che, con le loro caratteristiche casette colorate e con le loro tecniche di lavorazione degli oggetti con le perline, costituiscono, insieme agli Shangaan, i gruppi etnici più numerosi del Mpumalanga. Pranzo in corso di viaggio. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno, mercoledì 31 ottobre 2018

MPUMALANGA

BLYDE RIVER CANYONBLYDE RIVER CANYON

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla famosa Panorama Route con il Blyde River Canyon, Bour-ke's Luck Potholes, God's Window ed il paese di Pilgrim's Rest.

5° giorno, giovedì 1° novembre 2018

PARCO KRÜGER

PARCO KRÜGERPARCO KRÜGER

Pensione completa. Intera giornata dedicata al fotosafari con fuoristrada 4x4 all'interno della riserva privata accompagnati dai Rangers. Rientro in serata e cena.

È sicuramente il parco più famoso dell'Africa e uno dei maggiori per dimensione. Inaugurato nel 1926, ben rappresenta l'importanza che, da sempre, il Sudafrica attribuisce alla conservazione. I progetti di salvaguardia delle specie protette, diretti dalla fondazione sudafricana Peace Parks, hanno portato alla creazione di corridoi naturali tra i grandi parchi Kruger (Sudafrica), Limpopo (Mozambico) e Gonarezhou (Zimbabwe), alla scopo di favorire la migrazione e gli spostamenti degli animali in zone più ampie e comunque protette. Per raggiungere questi grandi risultati il turismo gioca un ruolo fondamentale, poiché grazie alla sensibilizzazione delle forze politiche locali, si rende possibile promuovere questi parchi nell'ottica di progetti ecologici ma anche economici di notevole importanza.

6° giorno, venerdì 2 novembre 2018

MPUMALANGA - JOHANNESBURG - CITTÀ DEL CAPO

CITTÀ DEL CAPOCITTÀ DEL CAPO

Mezza pensione. Dopo la colazione partenza alla volta dell'aeroporto di Johannesburg e volo per Città del Capo. Trasferimento in hotel situato sulla Waterfront. A seconda del tempo a disposizione inizio della visita della città. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno, sabato 3 novembre 2018

CITTÀ DEL CAPO

GREENMARKETGREENMARKET

Pensione completa. Dopo la prima colazione visita della „Città Madre“ dei sudafricani, la più antica del paese, con vista della imponente mole della Table Mountain, con il suo spettacolare panorama sull'intera penisola, Cape Castle, il più antico castello del Sud Africa ora adibito a interessante museo, i Company Gardens, originariamente nati come orto per le navi di passaggio, il Parlamento, il quartiere malese con le caratteristiche case colorate dal tetto piatto, le moschee e i minareti e la Piazza Greenmarket.

8° giorno, domenica 4 novembre 2018

CITTÀ DEL CAPO - CAPO DI BUONA SPERANZA - CITTÀ DEL CAPO

BOULDERS BAYBOULDERS BAY

Pensione completa. Dopo la prima colazione inizio dell'escursione lungo la costa atlantica della Penisola del Capo attraverso la strada di Chapman's Peak, uno dei percorsi costieri più panoramici del mondo, fino a Hout Bay e al Capo di Buona Speranza, punto d'incontro simbolico fra Oceano Indiano e Oceano Atlantico e spettacolare riserva naturale. Visita alla colonia di pinguini di Boulders Bay e proseguimento verso la base navale di Simonstown e l'Orto Botanico di Kirstenbosh, uno dei sette principali giardini botanici del mondo, con 6.000 specie di piante autoctone. Rientro a Città del Capo e pernottamento.

9° giorno, lunedì 5 novembre 2018

CITTÀ DEL CAPO - MILANO MALPENSA

Prima colazione. Trasferimento all'aeroporto e volo di linea per Milano Malpensa. Cena e pernottamento a bordo.

10° giorno, martedì 6 novembre 2018

MILANO MALPENSA - ALTO ADIGE

Arrivo all'aeroporto di Milano Malpensa e trasferimento alle rispettive località di partenza.

INFORMAZIONI UTILI


DOCUMENTO PER L'ESPATRIO: necessario il passaporto con validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano.

CONSIGLI SANITARI: nessuna vaccinazione è obbligatoria. Per un'informazione più completa, fate riferimento al Servizio di Igiene e Sanità della vostra città. E' bene portare con sé medicinali contro eventuali infezioni intestinali, repellente contro le zanzare, analgesici o medicinali consigliati dal vostro medico di fiducia. Attenzione agli sbalzi di temperatura tra l'esterno e l'interno di pullman e hotel (aria condizionata!). È bene comunque attenersi alle solite buone norme del viaggiatore, quali bere solo bevande sigillate e non esagerare con la verdura cruda.

FUSO ORARIO: con l'ora legale non esistono differenze di fuso orario tra l'Italia e il Sudafrica. Con l'ora solare invece, le lancette dell'orologio devono essere spostate avanti di un'ora.

CLIMA: il Sudafrica si trova nell'Emisfero Australe e questo comporta che le stagioni siano opposte rispetto all'Europa: quando da noi è inverno, in Sudafrica il sole caldo dell'estate irradia i suoi raggi su questo meraviglioso paese. Il Tropico del Capricorno sfiora la parte nord del paese ma il clima è più simile a quello mediterraneo che a quello tropicale vero e proprio: come da noi i temporali possono scatenarsi anche in estate senza preavviso, ma non hanno conseguenze critiche come invece avviene nei paesi delle fasce tropicali. Occorre poi tenere presente che non esiste una vera e propria stagione delle piogge: il Sudafrica rimane uno dei paesi con la più alta percentuale di giornate di sole al mondo. Il Paese gode di un clima favorevole tutto l'anno, con inverni miti ed estati calde, ma secche. L'escursione termica tra il giorno e la notte può far registrare notevoli mutamenti di temperatura, soprattutto nella zona dell'Altopiano.

VALUTA: la moneta locale è il Rand = 0,68 € ca. Non si possono reperire Rand in Italia. I Rand rimasti si possono cambiare in aeroporto, prima della partenza, esibendo la ricevuta del cambio effettuato all'arrivo. Una volta rientrati in Italia, non è possibile cambiare i Rand rimasti.

LINGUA: le lingue ufficiali sono l'inglese e l'Afrikaans. L'inglese è parlato dappertutto. Esistono anche numerose altre lingue parlate dai vari gruppi etnici.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: si consiglia un abbigliamento leggero e sportivo tenendo però conto dell'abbassamento brusco delle temperature con il calare del sole e all'alba; vestirsi a strati (cipolla). Per i safari nelle riserve e nei parchi è bene scegliere un abbigliamento dai colori il più possibile neutri (beige, marrone chiaro e kaki) per confondersi con i colori dell'ambiente circostante. Le calzature devono essere comode e possibilmente alte. Da evitare sandali e scarpe aperte. Meglio munirsi di pantaloni lunghi e maglie a maniche lunghe per prevenire eventuali punture di insetti.

VOLTAGGIO:: la corrente elettrica è 220-230 volt. Le prese elettriche sono tripolari. Si consiglia di di portare un adattatore.

LE CARTE DI CREDITO: sono accettate ovunque.

TELEFONO: per chiamare l'Italia, comporre il prefisso 0939. La copertura dei cellulari GSM è ottima su quasi tutto il territorio sudafricano.

CUCINA: accanto a una cucina internazionale di prima qualità in grado di accontentare tutti coloro che non amassero esperienze culinarie nuove, la cucina sudafricana vera e propria si presenta con un cocktail di sapori assolutamente stupefacente, per varietà di piatti e di ricette.

MANCE: la mancia, come in ogni paese turistico, è ormai indispensabile per ottenere un buon servizio. Per questo è stata stabilita una cifra pari a 60€, che verrà poi ripartita dall'accompagnatore di volta in volta per i singoli servizi (personale alberghiero, camerieri, facchini, guide locali, autisti...).

ALTRE INFORMAZIONI: ENTE DEL TURISMO SUDAFRICANO - http://country.southafrica.net/country/it/it

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE in camera doppia
(gruppo minimo 25 partecipanti)
2.680 €
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (su richiesta impegnativa) 650 €
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO OBBLIGATORIA SENZA FRANCHIGIA in camera doppia (vedere contratto assicurativo) 170 €
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO OBBLIGATORIA SENZA FRANCHIGIA in camera singola (vedere contratto assicurativo) 190 €


Quote calcolate in €uro
Le quote sopra indicate sono costruite sulla base delle tariffe aeree attualmente in vigore e dei servizi a terra attualmente stimati. Ci riserviamo il diritto, in conseguenza della variazione del costo del trasporto, del carburante, dei diritti e della tasse quali quelle di atterraggio, di sbarco o imbarco, di rivedere il prezzo di vendita nei termini e tempi previsti dal D.L. n. 111. Le quotazioni sono basate e garantite sulle base delle tariffe aeree valide fino al 31/03/2018.

LA QUOTA COMPRENDE:
LA QUOTA NON COMPRENDE:
PENALITÀ DI ANNULLAMENTO:

 Scarica la brochure e la locandina.